Liberilibri Editrice | L’uomo dalle orecchie a punta è diventato buono
1908
product-template-default,single,single-product,postid-1908,woocommerce,woocommerce-page,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,footer_responsive_adv,columns-4,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive

L’uomo dalle orecchie a punta è diventato buono

 

 

una fiaba di Marina Morbiducci

illustrata da Irene Canovari

pagine 40

isbn 978-88-95481-69-2

prima edizione 2011

 

8,00

Collana:
DESCRIZIONE

«Correva voce … che l’uomo dalle orecchie a punta fosse cattivo. Gli uomini, e soprattutto le donne, non lo capivano … A provare, invece, un grande affetto per lui, erano gli alberi.»