Liberilibri Editrice | La scelta
1759
product-template-default,single,single-product,postid-1759,woocommerce,woocommerce-page,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,footer_responsive_adv,columns-4,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive
Sconto
Giancarlo Liuti

La scelta

 

Giancarlo Liuti

pagine 160

isbn 88-85140-54-8

prima edizione 2001

 

12,39 10,53

-15%

Collana:

DESCRIZIONE

Un piccolo paese, una misteriosa occupazione straniera, un uomo lasciato solo di fronte al dovere di compiere una scelta fra alternative ugualmente penose. In un sofferto percorso dentro di sé egli esplora le ragioni della propria inadeguatezza morale, schiacciato dalla gelida impassibilità del potere e dalla grigia indifferenza del mondo.
Vaghe metafore sulla crisi dell’individuo in una società di massa, informe, opprimente, inappellabile, che ci rende sempre più simili ad animali da cortile.