Saggio sull'Uomo di Alexander Pope | Liberilibri Editrice
940
product-template-default,single,single-product,postid-940,woocommerce,woocommerce-page,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,footer_responsive_adv,columns-4,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive
Alexander Pope

Saggio sull’Uomo

 

di Alexander Pope

 

a cura di Adelino Zanini

testo a fronte

 

PAGINE XXXVI-130

ISBN 978-88-98094-66-0

PRIMA EDIZIONE 1994

RISTAMPA 1997

SECONDA EDIZIONE 2020

 

9,00

DESCRIZIONE

LiberiLibri LiberiLibri

Saggio sull’Uomo, il poema più ambizioso di Pope è costituito da quattro epistole in versi, nelle quali sono racchiusi lo spirito filosofico del secolo e il sentimento di una epoca: la consapevole accettazione di un or­dine universale in cui odio e benevolenza, fe­ro­cia e mansuetudine, piacere e dolore tro­vano un loro senso imperscrutabile e in cui l’uomo – elemento intermedio ma non centrale della Grande Catena del­l’Essere – deve deporre la velleitaria pretesa di compren­dere il tutto. Elogiato da Voltaire e da Kant, An Essay on Man fece di Pope una celebrità europea.