Politica economica. Riflessioni per oggi e per domani di Ludwig von Mises | Liberilibri Editrice
964
product-template-default,single,single-product,postid-964,woocommerce,woocommerce-page,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,footer_responsive_adv,columns-4,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive
Sconto
Ludwig von Mises

Politica economica. Riflessioni per oggi e per domani

Un ciclo di sei limpide lezioni universitarie che restituiscono al lettore anche non specialista il sapore originale del pensiero liberale.

 

Ludwig von Mises

traduzione di Miliana Voltattorni

introduzione di Lorenzo Infantino

pagine XVI-112

isbn 978-88-85140-37-0

prima edizione 1999

ristampa 2007

 

12,39 10,53

-15%

DESCRIZIONE

Politica economica raccoglie un ciclo di sei lezioni te­nute da Mises nel 1959, presso l’Università di Buenos Aires, a studenti che, appena usciti dalla fallimentare avventura peronista, intrisa di populismo dispotico e interventista, per la prima volta si accosta­vano ai fon­damenti del pensiero liberale. Queste Riflessioni, destinate a un pubblico cólto, ma non specialista, nelle quali si compendia la teoria mi­sesiana sulla impossibi­lità del calcolo economico in una società so­cialista, sull’identità fra interven­tismo e assistenzialismo, sulle devastazioni provocate allo Sta­to di diritto dalle politiche dirigiste, sono uno splendido esempio della chiarezza espressiva di Mises, e del­la sua ineguagliata capacità di andare a fondo dei problemi del nostro tempo. In un momento storico in cui, specie nel nostro Pae­se, l’ingrediente “liberale” viene proposto e servito nelle più improbabili fogge, tanto da renderlo irrico­no­scibile, que­ste lim­pide lezioni di Mises ci restituiscono il salutare gusto del suo sapore originale.