Novelle tragicomiche - Liberilibri Editrice
1761
product-template-default,single,single-product,postid-1761,woocommerce,woocommerce-page,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,footer_responsive_adv,columns-4,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive
Sconto
Paul Scarron

Novelle tragicomiche

Un gioiello della letteratura burlesca

 

Paul Scarron

traduzione di Paolo Fontana e Serena Sinibaldi

introduzione di Giuseppe Scaraffia

pagine XVI-142

isbn 88-85140-67-x

prima edizione 2005

 

13,00 11,05

-15%

Collana:

DESCRIZIONE

Frutto prelibato di più ruvidi semi spagnoli, le Nouvelles tragi-comique di Scarron hanno avuto grande fortuna in Francia, tanto che già nei primi sessant’anni dalla loro pubblicazione si contano più di venti edizioni. Ma a distanza di ben tre secoli e mezzo il pubblico del nostro Paese le ignora, non essendo mai state tradotte in italiano. Un vero e peccato, perché questo gioiello della letteratura burlesca, oltre a “divertire”, offre anche – attraverso vicende estreme e apparentemente implausibili – un penetrante affondo negli animi femminile e maschile, di cui lo specchio di Scarron amplifica deformità, malizie e ridicole stoltezze.
La speciale qualità di questi racconti non sfuggì a Molière, che da La Precaution inutile trasseL’École des Femmes, e da Les Hypocrites creò una delle più divertenti scene del suo Tartuffe; né a Stendhal, che da L’Adultère innocent ricavò il soggetto per il suo Le Philtre.
Delle cinque Nouvelles si sono qui scelte le tre più significative del personalissimo stile dell’Autore.