Liberiamoci! di Pascal Salin | Liberilibri Editrice
1180
product-template-default,single,single-product,postid-1180,woocommerce,woocommerce-page,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,footer_responsive_adv,columns-4,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive
Sconto
Pascal Salin

Liberiamoci!

Un invito ad intraprendere e a responsabilizzarsi per uscire dalla crisi attraverso una maggiore libertà

 

Pascal Salin

traduzione di Lorenzo Maggi

pagine 68

isbn 978-88-98094-15-8

prima edizione 2014

 

12,00 10,20

-15%

DESCRIZIONE

In questo saggio Pascal Salin ci invita ad abbandonare la “via della schiavitù”. Dob­biamo avere il coraggio di pen­sare diversamente, di rimettere in discussione la doxa statalista e di cambiare in modo radicale la politica economica di questi ultimi decenni. L’uscita dalla crisi attuale può passare solo attraverso il ritorno alla li­­bertà di intraprendere e di contrattare. Dob­biamo avere la forza di assumerci tutti le nostre re­spon­sa­bilità e di imboc­care la via della li­bertà, che è anche la via della prosperità.