Liberilibri Editrice | I padroni del caos
16364
product-template-default,single,single-product,postid-16364,woocommerce,woocommerce-page,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,footer_responsive_adv,columns-4,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive
sito_padroni

I padroni del caos

 

di Renato Cristin

 

PAGINE 456

ISBN 978-88-98094-39-4

PRIMA EDIZIONE 2017

SECONDA RISTAMPA 2017

 

20,00

Collana:
Descrizione

A partire dagli anni Sessanta si è pro­gres­­sivamente imposto un pensiero anti­occidentale che, congiungendosi oggi con il burocratismo delle istituzioni comu­ni­tarie, narcotizza la coscienza dei popoli europei, impone il politicamente corretto e l’accoglienza del­l’altro, extraeuropeo, negando la nostra identità e pro­du­cendo il caos come orizzonte storico con­creto. I padroni di questo caos propugnano un’ideologia europeista che mira a dissolvere l’Eu­­ropa dei popoli e delle nazioni in un con­­­­te­nitore neutro. Attraverso una rigorosa analisi di questo percorso filosofico, culturale, etico e po­litico consolidatosi nell’ultimo quarantennio – che rischia tra l’altro di condurre alla islamizzazione del­l’Eu­­­­ro­pa –, viene qui elaborata la teoria di un nuovo rea­zio­­na­­rismo euroidentitario come ri­gene­ra­­zione del paradigma liberalconservatore.