Dispassione di Maria Laura Rosati | Liberilibri Editrice
21092
product-template-default,single,single-product,postid-21092,woocommerce,woocommerce-page,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,footer_responsive_adv,columns-4,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive
Maria Laura Rosati

Dispassione

La storia di una donna cattiva, politicamente scorretta, afflitta da mille ossessioni, e del suo doloroso ritorno al passato.

 

pagine 240

isbn 978-88-98094-84-4

prima edizione 2021

 

16,00

Collana:

DESCRIZIONE

LiberiLibri LiberiLibri

Fiamma è una donna cattiva, ma forse non è stato sempre così. Non le interessa la compagnia di nes­suno e sopporta a fatica anche Valeria, l’unica che prova nonostante tutto a rimanerle vicina. Fiamma è afflitta da mille ossessioni e non ricorda quasi nulla. La sua mente è vuota, e solo a sprazzi rie­mer­gono in lei immagini e sensazioni legate alla sua vita pre­cedente.
In un’incalzante successione di eventi il let­tore as­siste, attraverso i pensieri bislacchi di Fiamma e i fulminanti dialoghi con gli altri personaggi, al­l’evoluzione imprevedibile di una storia colma di dubbi, paure e disperazione.