Liberilibri Editrice | Zanini, Adelino
1101
page-template-default,page,page-id-1101,page-child,parent-pageid-13,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,footer_responsive_adv,columns-4,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive

Zanini, Adelino


 

(Legnago, 1954) Insegna Filosofia politica presso l’Università Politecnica delle Marche. Tra i suoi numerosi studi, si ri­cordano: Filosofia economica. Fon­da­menti economici e categorie politiche (2005; trad.ingl. 2008); L’ordine del di­­scorso economico. Linguaggio delle ricchezze e pratiche di governo in Michel Foucault (2010); Principi e forme delle scienze sociali. Cinque studi su Schum­peter (2013).

Per Liberilibri, nella collana «Oche del Campidoglio», ha pubblicato Adam Smith. Morale, jurisprudence, economia politica (2014) e ha curato le edizioni di opere di: Alexander Pope (Saggio sul­l’Uomo, 1994, 1997), Dugald Stewart (Reso­conto della vita e delle opere di Adam Smith, 2001), Joseph A. Schumpeter (Pas­sato e futuro delle scienze sociali, 2011).