Mingardi, Alberto | Liberilibri Editrice
691
page-template-default,page,page-id-691,page-child,parent-pageid-13,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,footer_responsive_adv,columns-4,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive

Alberto Mingardi


 

(Milano, 1981) è professore associato in Storia delle dottrine politiche presso l’Università IULM di Mi­lano. Si è laureato e ha conseguito il dottorato di ricerca all’Uni­versità di Pavia. Ha scritto una monografia su Herbert Spencer (2011) e una monografia su Thomas Hodgskin (2016).

Per Liberilibri, ha curato Crimine e potere. Due lezioni londinesi, di Thomas Hodgskin (2014); L’uomo contro lo Stato, di Herbert Spencer (2016); L’ignoranza e il malgoverno. Lettere a «Liberty» di Vilfredo Pareto (2018); Sciabole e Utopie. Visioni dell’America Latina, di Mario Vargas Llosa (2020). È Direttore ge­ne­rale dell’Istituto Bruno Leoni.