Mérimée, Prosper - Liberilibri Editrice
1889
page-template-default,page,page-id-1889,page-child,parent-pageid-13,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,footer_responsive_adv,columns-4,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive

Prosper Mérimée


 

(Parigi 1803 – Cannes 1870) Narratore, drammaturgo e poeta. La sua opera, sempre contrassegnata da elegante sobrietà di stile e voltairiana limpidezza, esprime vividamente il tormentato trapasso da romanticismo a realismo.

Fra le sue opere ricordiamo il Théâtre de Clara Gazul, comédienne espagnole (1825), la raccolta di liriche La Guzla (1827), Chronique du règne de Charles IX (1829), uno dei migliori romanzi storici francesi, e le novelle Les âmes du Purgatoire (1834), La Vénus d’Ille (1837), Colomba (1840), Carmen (1845), in cui dà il meglio della sua ariosa felicità espressiva. Di particolare interesse storico e biografico sono inoltre Notes et Souvenirs e Correspondance, che disegnano un quadro prezioso della storia e della cultura europea dell’Ottocento.

Di Prosper Mérimée, Liberilibri ha pubblicato La Carrozza del Santo Sacramento (1993).