Martino, Antonio - Liberilibri Editrice
847
page-template-default,page,page-id-847,page-child,parent-pageid-13,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,footer_responsive_adv,columns-4,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive

Antonio Martino


 

(Messina, 1942) Allievo di Milton Friedman e George J. Stigler a Chicago, ha insegnato Economia politica, Economia internazionale ed Economia monetaria nelle università di Messina, Bari, Napoli, alla Sapienza e alla LUISS di Roma.

Deputato al Parlamento dal 1994, è stato Ministro degli Affari Esteri e Ministro della Difesa.
Membro dei consigli direttivi e scientifici di fondazioni e di istituti italiani e stranieri, è stato Presidente della Mont Pèlerin Society, ha ricevuto lauree honoris causa da diverse università straniere, ed è stato insignito della Friedrich A. von Hayek Medaille e della Medal for Distinguished Public Service, onorificenza che il Dipartimento della Difesa USA ha conferito a solo quattro civili non americani. Oltre a Benedetto Croce e Bruno Leoni, è il solo italiano che ha pubblicato con la Liberty Fund.
Tra i suoi lavori recenti: Lezioni di economia politica (2000); Semplicemente liberale (2004); Promises, Performance, and Prospect. Essays on Political Economy 1980-1998 (2005); Liberalismo quotidiano (2008). Di Antonio Martino anche l’Introduzione a L’etica della redistribuzione di Bertrand de Jouvenel (1992, 2008); e a La tirannia fiscale di Pascal Salin (1996, 2008).