Lentano, Mario | Liberilibri Editrice
1146
page-template-default,page,page-id-1146,page-child,parent-pageid-13,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,footer_responsive_adv,columns-4,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive

Mario Lentano


 

(Napoli 1964) Dopo aver insegnato a lungo nei licei classici, è attualmente professore associato di Lingua e letteratura latina presso l’Università degli studi di Siena e membro del Centro Antropologia e mondo antico del medesimo ateneo.

Ha al suo attivo numerosi lavori, tra cui da ultimo Il mito di Enea. Immagini e racconti dalla Grecia a oggi (2013), (con Maurizio Bettini); Retorica e diritto. Una lettura giuridica della declamazione latina (2014). Ha partecipato inoltre alla stesura di testi e manuali per la scuola e curato la traduzione commentata di classici latini e greci.

Per Liberilibri ha pubblicato La memoria e il potere. Censura intellettuale e roghi di libri nella Roma antica (2012); Il paradiso e l’inferno degli imperialisti. Una polemica sull’aldilà nella Roma antica (2016).