Heidemberg, Giovanni - Liberilibri Editrice
1968
page-template-default,page,page-id-1968,page-child,parent-pageid-13,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,footer_responsive_adv,columns-4,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive

Giovanni Heidemberg


 

È un nome fittizio. Un’identità posticcia costruita per un agente con dati anagrafici e curriculum abbastanza simili a quelli del soggetto reale che da anni opera dietro questa identità artificiale. Una spia di tipo particolare che si occupa di strategie di pensiero ma anche di avvenimenti concreti, spesso camuffati o nascosti dalla koinè mediatica, di cui trasmette rivelazioni e ricostruzioni in veste di saggi e fiction ma anche attraverso il sitowww.giovanniheidemberg.com, la spia imperfetta.
È autore del romanzo di spionaggio Ho ucciso un poeta (2005); e, edito da Liberilibri, Dossier Utopia ovvero L’inganno democratico (2007).