Privacy Distribuzione Carrello Ordini Contatti Home page Profilo Notizie Appuntamenti Liberifogli
Linea
Copertina Dichiarazione dei Diritti dell'Uomo e del Cittadino [1789]

Testo a fronte

 

TRADUZIONE DI SERENA SILEONI

INTRODUZIONE DI TOMMASO EDOARDO FROSINI

 

Anno di pubblicazione: 2008

 

PAGINE XLIV - 12 EURO 11,00
ISBN 978-88-95481-12-8

Il 26 agosto 1789 è una grande data della storia costituzionale. A Parigi, i rappresentanti del popolo francese, costituiti in Assemblea Nazionale, votano e approvano la Déclaration des droits de l'Homme et du Citoyen. Una data e un testo che segnano la fine di un'epoca e l'inizio di un'altra, e rappresentano una svolta nella storia del genere umano.
Se collocata nel suo contesto storico, la Dichiarazione rivela lo spirito d'una lotta generalizzata contro l'ordinamento giuridico, sociale e politico, fondato sul principio dei privilegi corporativi.
Ma l'importanza e la grandezza della Dichiarazione è quella di essere, e di andare, oltre lo spirito del tempo. Non solo testo che dichiara i diritti per la Rivoluzione francese, ma documento che si proietta nel futuro e per il futuro dei diritti dell'umanità. Quei diritti che vengono dichiarati rappresentano ancora oggi le radici dei diritti fondamentali dell'uomo: una grande conquista di civiltà giuridica e politica per la Francia di allora, ma soprattutto per la storia umana.


(Dall'Introduzione di Tommaso Edoardo Frosini)

 

Tommaso Edoardo Frosini

È professore ordinario di Diritto pubblico comparato nella facoltà di giurisprudenza dell'Università di Napoli "Suor Orsola Benincasa", ove insegna anche Diritto costituzionale. È componente della Commissione di garanzia dell'attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali, nonché componente del Consiglio direttivo dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti. Si è occupato di numerosi e svariati temi di diritto costituzionale italiano e comparato.
Ha pubblicato, tra l'altro, Sovranità popolare e costituzionalismo (1997); Le votazioni (2002); Forme di governo e partecipazione popolare (terza ed. 2008); Teoremi e problemi di diritto costituzionale (2008).

« Torna alla pagina precedente
Aggiungi al carrello     Aggiungi al carrello